Articolo   1

Il Fotoclub IMMAGINE è un’associazione culturale a durata illimitata, è per costituzione apartitica e senza fini di lucro.

Articolo   2
Il Fotoclub IMMAGINE ha sede in Merano (BZ), Via Vigneti n3. Eventuali modifiche del presente articolo per variazione della sede, avverranno senza le formalità richieste dalla modifica dello statuto e saranno portate a conoscenza  dei terzi con mezzi idonei.

Articolo   3
Scopo del Fotoclub è valorizzare la cultura ed il linguaggio fotografico mediante lo svolgimento di attività, l’organizzazione di mostre, corsi e manifestazioni.

Articolo   4
L’iscrizione al Fotoclub è annuale secondo l’anno solare e comporta il versamento non frazionabile di una quota quale contributo alle spese del Fotoclub. L’ammontare della quota, uguale per tutti i Soci, può essere modificato, con effetto dall’anno solare successivo, dall’Assemblea dei Soci. È esclusa la restituzione della quota in caso di dimissioni o revoca della qualifica di Socio. Il termine d’iscrizione per i Soci è fissato per l’ultimo giorno del mese di febbraio. È escluso qualsiasi diritto individuale dei Soci sul patrimonio sociale sia in costanza di rapporto associativo sia in caso di scioglimento del Fotoclub. Il Fotoclub, per coprire le spese inerenti all’attività, si avvale delle quote sociali ed eventuali contributi di enti pubblici o privati.

Articolo   5
La qualifica di Socio si perde per dimissioni, mancato rinnovo annuale dell’iscrizione o revoca. Le dimissioni possono essere rassegnate dal Socio in qualunque momento senza alcun obbligo di preavviso. La revoca avviene per delibera approvata con i voti della maggioranza del Consiglio Direttivo per giusta causa; costituisce sempre giusta causa di revoca il comportamento gravemente scorretto nei confronti dei Soci o del Fotoclub, lo svolgimento d’attività in proprio con il fine di contrastare o impedire quelle del Fotoclub, la cattiva amministrazione del denaro comune con dolo o colpa grave, l’appropriazione di  denaro o cose del Fotoclub.

Articolo   6
A tutela del diritto di tutti i Soci, è redatto un regolamento per l’utilizzo delle attrezzature disponibili. In caso di scioglimento del  Fotoclub le attrezzature saranno devolute ad altre associazioni culturali aventi  come fine la fotografia.

Articolo   7
L’Assemblea dei Soci è il massimo organo del Fotoclub e si distingue in:

ORDINARIA, da tenersi almeno una volta l’anno per l’approvazione delle relazioni finanziarie ed organizzative, per deliberare su tutte le proposte inserite nell’ordine del giorno ed avanzate dal consiglio direttivo o dai Soci, per l’elezione del nuovo consiglio direttivo e per l’approvazione del programma sociale.

STRAORDINARIA, da indirsi ogni qualvolta il Consiglio direttivo lo ritiene opportuno, ne fa richiesta almeno un terzo dei Soci regolarmente iscritti o in caso di dimissioni del Consiglio direttivo in carica.
La convocazione delle assemblee è comunicata ai Soci regolarmente iscritti a mezzo lettera; ad essi sarà inviata copia del verbale delle assemblee, delle delibere del consiglio direttivo e, a fine anno, copia del bilancio.

Articolo   8
Il Fotoclub è presieduto da un Consiglio Direttivo eletto ogni due anni dall’Assemblea dei Soci ed è così composto:

Presidente
Vice Presidente
Segretario
Tesoriere
Responsabile delle attrezzature
Consiglieri (sei)

Articolo   9
L’Assemblea dei Soci, sia ordinaria che straordinaria, qualora regolarmente costituita rappresenta l’universalità dei Soci. In prima convocazione non è valida se non raggiunge la metà più uno degli iscritti mentre in seconda convocazione, da fissare a non meno di 30 minuti dalla prima, sarà valida qualunque sia il numero di Soci presenti. Le votazioni e le delibere sono sempre a maggioranza semplice dei Soci presenti. I Soci non possono farsi rappresentare da altri Soci o terzi.

Articolo   10
L’attività prestata all’interno del Consiglio direttivo è a titolo gratuito.

Articolo   11
Lo stemma ufficiale del Fotoclub IMMAGINE è il seguente